Curriculum di  Brothers

23 luglio 2011. La notizia della morte di Amy Winehouse sta facendo il giro del Mondo e arriva presto anche nel luogo dove per la prima volta, quella sera, Giovanni e Mattia suoneranno insieme. Da quel giorno seguiranno diverse esperienze in diverse Band: Giovanni si divide tra Attic Room e Crazy Roosters, Mattia arriva a suonare sul palco del Pistoia Blues nel 2013. Ma i due non smettono di collaborare e di suonare insieme. La costante è l’amore per il blues, il folk, il country, la west coast e in generale tutta la musica americana. Arrivano a scrivere, senza quasi accorgersi, delle canzoni. Non c’è un obiettivo. Non c’è inizialmente un progetto. Mattia voce e chitarra, Giovanni chitarra e cori. Tutto nasce per il piacere di suonare insieme, ispirati dai musicisti che amano da sempre, come Ryan Adams, Bruce Springsteen, Ben Harper, John Mayer, e da tutto ciò che i due condividono nella quotidianità. Nascono così le loro canzoni, piene di domande senza risposta, esperienze condivise e amicizia.