Curriculum di Carlo Alberto Meluso

Nasce a Torino nel 1995. A 11 anni viene ammesso alla classe di fagotto presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino sotto la guida del Maestro Claudio Gonella. Durante gli anni di corso suona con l’orchestra del conservatorio come primo fagotto e partecipa attivamente all’attività cameristica dell’istituto, affrontando repertori significativi di ogni epoca. Nel 2014 si diploma in fagotto presso il conservatorio “G. Verdi” di Torino. Nel 2015 viene ammesso al Biennio al conservatorio Antonio Vivaldi di Alessandria sotto la guida del Maestro Massimo Data, dove attualmente segue il primo anno di corso. Nel 2011 prende parte al concerto per i 150 anni dell’unità d’Italia al “Museo Nazionale del Risorgimento” e nel biennio 2013-2014 partecipa al festival "Mozart nacht und tag" a Torino. Collabora con diverse associazioni ed orchestre quali: “Orchestra Sinfonica di Asti”,” Orchestre de Chambre des Hautes-Alpes”, “Associazione Musicaviva“ e “Sinfonietta di Chieri”. E’ stato membro del quintetto a fiati “Pentafiati” con il quale vince il primo premio assoluto al concorso internazionale di Stresa (2013), il secondo premio al concorso "Crescendo" a Firenze (2013) e il terzo posto al Concorso Internazionale di Chieri (2014). Ha seguito lezioni con i Maestri Matthias Racz (Zurigo - 2014) e Gustavo Núñez (Dusseldorf - 2015) e segue regolarmente le lezioni del Maestro Vincenzo Menghini in Spagna. A febbraio 2016 viene selezionato tramite audizione per l’Aurora Chamber music festival con il Maestro Dag Jensen a Trollhättan in Svezia.