Curriculum di Francesco Marchi

Contrae la passione per il teatro nel periodo degli studi liceali. Grazie alle opportunità fornite dal Liceo “G.D. Romagnosi” può partecipare al meeting Europeo dell’Attore presso il Teatro Due di Parma e alla rassegna “Scuola in scena” dal 2002 al 2007, sia con esiti laboratoriali curati dal regista Umberto Fabi sia con progetti autogestiti. Da queste esperienze in poi inizia la sua formazione d’attore attraverso un corso triennale di recitazione presso il teatro del Cerchio di Parma e vari stages tenuti da personalità come Antonio Zanoletti e Monica Casadei. Consegue il diploma di primo livello di biomeccanica teatrale sotto il maestro Gennadi Bogdanov. Partecipa ad un corso di commedia dell’arte diretto da Eugenio Allegri durante il quale ha l’opportunità di seguire le lezioni di mimo di Elena Serra (collaboratrice per vent’anni di Marcel Marceau). Ha esperienze nel teatro ragazzi e collabora in vari progetti insieme a registi e attori come Giovanni Martinelli, Dario Turrini, Mario Mascitelli, Antonio Zanoletti, Bruno Stori nonché con i poeti Mario Luzi, Franco Loi, Antonella Kubler e Paolo Ruffilli, recitando in diversi teatri tra cui Teatro delle Briciole (PR), Teatro Comunale “Fenaroli” di Lanciano, Cavallerizza Reale di Torino, Lenz Rifrazioni (PR), Teatro Europa (PR), Teatro Tenda di Bologna. Nel 2009 con lo spettacolo “Franco Loi e Vittorio Sereni: da poeta a poeta” vince il premio del pubblico all’VIII edizione del festival Ermo Colle. Alcuni dei ruoli interpretati: Caligola (in Caligola di A. Camus), Simone Martini (in uno spettacolo a lui dedicato), Harold Gorringe (in Black Commedy di P. Shaffer) e Edgar Allan Poe (in “Il corvo” di Lou Reed).