Curriculum di Maria Teresa Pizzulli, pianoforte - Charlotte di Siena, voce recitante

Maria Teresa Pizzulli, nata a Ginosa (TA), ha conseguito il diploma di laurea in Pianoforte con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale presso il Conservatorio “E. R. Duni” di Matera, sotto la guida del M° Maurizio Matarrese. Ha studiato a Roma con la pianista Constance Channon Douglas della “Juillard School of Music” (USA) e ha frequentato i Corsi Internazionali di Perfezionamento tenuti dal M° Nicola Frisardi (Mozarteum Salisburgo), M° Aldo Ciccolini (Francia), M° Piero Rattalino (Italia), M° Aquiles delle Vigne (Bruxelles). Ha partecipato a numerosi concorsi riportando tra gli altri i seguenti premi: 1° assoluto in Duo al Concorso Nazionale “Giovani Promesse” - TARANTO 1990 2° in Trio al Concorso Nazionale “Suona con noi” – PESARO 1989 2° al Concorso Pianistico Nazionale di GENOVA nel 1989 3° al Concorso Pianistico Nazionale “Città di ROMA” 1986 Scrive e arrangia per pianoforte e piccoli organici. Sostenitrice dell’attivismo pedagogico e della didattica breve, ha scritto e pubblicato il libro Il Solfeggio?…Un gioco da Ragazzi, edizione Sinfonica. Docente AFAM in pratica e lettura pianistica presso il Conservatorio “E. R. Duni” di Matera e docente di Metodologia dell’educazione musicale (Laboratorio) presso l’Università di Torino nella Facoltà di scienze della Formazione. E’ responsabile della “Scuola delle Arti” Associazione Arterìa succursale nord. Ha inciso nel 2013 per l’YWCA-UCDG ONLUS con la violinista Carmela Pizzulli l’album Women composers from 700 to the present day, edizione Sinfonica.
Charlotte Di Siena, di origine slovacca, ha cominciato a suonare il pianoforte dall’età di 5 anni, poi il violino e infine si è dedicata al flauto traverso. Fa parte di quattro società filarmoniche della Val di Susa (TO) e prende parte attivamente a tanti concerti. Attualmente è allieva del Conservatorio “G.F. Ghedini” di Cuneo. Artista completa, è appassionata di pittura e coreografie, è inserita in associazioni ed eventi di rievocazione storico-medioevali dove suona tamburo, rullante e chiarina, e svolge il ruolo di presentatrice in eventi scolastici e musicali.