Curriculum di Soft Live Music

Francesco Badalotti, tastierista, si diploma in Musica Sacra al Pontificio Istituto di Milano nel 1992 e consegue la Laurea in Musicoterapia nel 2010 al Cfp di Assisi. Svolge attività musicali di vario tipo, dalla musica sacra al liscio, piano bar, gruppi di musica leggera. Attualmente è insegnante di musica alla scuola primaria e collabora per la formazione in didattica musicale di base.
Ivano Paroli inizia a suonare il basso nel 1967 e, durante la sua carriera di musicista, ha suonato con le più importanti orchestre di liscio del nord Italia, tra le quali quella di Titti Bianchi.
Ivano Monteverdi inizia a studiare batteria da autodidatta all’età di 8 anni. Dal 1968 collabora con svariati gruppi e suona generi musicali diversi come il Jazz, il Rock, la musica leggera e il ballo liscio.
Giuseppe Zignani intraprende a 13 anni lo studio della chitarra con Renzo Donzelli. Nel 1974, con altri musicisti, forma il gruppo musicale “Joel “ composto da una ventina di ragazzi e ragazze dell’oratorio di Regona di Pizzighettone, portando in vari oratori del cremonese e del bresciano l’opera rock Joel e, successivamente, il musical Caino e Abele di Toni Cucchiara. Attualmente suona nel gruppo “Ever to green”, specializzato nella musica degli anni 60-70 e dei più importanti cantautori italiani.
Beppe Corbari inizia a suonare il clarinetto da giovanissimo e, nel 1967, si diploma presso il Conservatorio Giuseppe Nicolini di Piacenza. Svolge per qualche anno l’attività di insegnante e la professione in orchestra esibendosi prevalentemente in complessi di musica leggera e compiendo numerose tournées in Italia e all’estero. Dal 1985 collabora con il Centro Studi Musica Jazz di Cremona fondato da Nino Donzelli. Suona il sax tenore nella Big Band “The Swingers” ed il clarinetto nel gruppo Dixieland “Bourbon Street Dixie Band”, che recentemente ha realizzato il suo secondo album When The Saints… con la partecipazione del trombettista Emilio Soana. Si è esibito più volte con il clarinettista Henghel Gualdi. Attualmente insegna clarinetto e sax alla scuola media “Sacra Famiglia” ed alla scuola di musica “Pontesound” di Cremona e suona nel gruppo “Soft Live Music”.
Luigi Ruggeri inizia lo studio della tromba nel 1948 e, nel corso della sua carriera di musicista, ha suonato in diverse formazioni in Italia, Francia, Germania, Svizzera.
Mara Conserva studia canto moderno dal 1992 al 1995 con la soprano Rina Rossi. Dal 1995 al 1997 frequenta un corso di canto per il perfezionamento dell’interpretazione e dell’improvvisazione canora con la cantante Jazz Tiziana Ghiglioni . Attualmente segue lezioni di vocalizzazione con la soprano argentina Azuaga Monica Zulma. Nel 1995 vince la terza puntata del programma della Rai “Fantastica Italiana” con il brano di Mina E se domani e si aggiudica anche il 3° posto nella finalissima con il brano di Mina Insieme. Mara canta con Simone Ronda da moltissimi anni nel duo “Bloody Mary”, ed è la cantante del gruppo “Soft Live Music”.