Nonno, mi racconti l’Opera?
ore 12:00  Biblioteca civica

"Rendere partecipe di emozioni e sensazioni la mia nipotina, per accompagnarla in un percorso di progressivo accostamento alla forma di spettacolo cui, da nonno, ho inteso via via sospingerla». Poggiali descrive così l’intento iniziale del libro Nonno, mi racconti l’opera?, in cui il racconto di opere liriche alla nipotina si allarga a tutti quanti vogliano accostarsi al melodramma musicale, un genere musicale che resta denso di potenzialità di dare piacere e di innescare salutari sentimenti all’ascolto. Nella propria vita professionale l’autore ha operato in tutt’altri campi, come giornalista economico e dirigente d’azienda, senza perdere un’oncia della folgorante impressione che gli suscitò, settant’anni or sono e più, il primo impatto con l’opera lirica.